21 Febbraio 2020
[]

Servizi

Movimentazione Bersagli

IMPIANTO di MOVIMENTAZIONE BERSAGLI
A.B. Poligoni s.r.l. produce ed installa sistemi di movimentazione dei bersagli del tipo “a soffitto”, con meccanismi di sostegno ancorati allo stesso e opportunamente protetti; i meccanismi di movimentazione, comandati dal box del Direttore di Tiro o dai box dei tiratori, consentono sia il movimento dei bersagli lungo la galleria di tiro, sia la loro rapida rotazione .
E’ inoltre possibile posizionare i bersagli alle distanze desiderate, avvicinarli al tiratore per controllare l’esito del tiro o per la sostituzione della sagoma, ed esporli al tiro per un tempo prefissato.
Prestazioni
L’impianto è predisposto in modo da poter avere la massima funzionalità e flessibilità di impiego, in modo da soddisfare tutte le esigenze prestazionali derivanti dalle varie tipologie di programma addestrativo .
Per soddisfare i suddetti requisiti il sistema di movimentazione delle sagome viene gestito interamente tramite apposito software installato sulla consolle del Direttore di Tiro, che permette l’esecuzione delle seguenti funzioni :
Determinazione di n.7 distanze predefinite, ivi compreso lo “0”, cioè il posizionamento del bersaglio in corrispondenza della postazione di tiro, che possono essere variate a propria discrezione dal Direttore di Tiro prima dell’esecuzione di ciascuna esercitazione;
Posizionamento dei bersagli alle distanze predefinite, e comunque prescelte dal Direttore di Tiro, sia in parallelo (tutte le linee di tiro insieme), che singolarmente; il posizionamento dei bersagli alle distanze può essere effettuato dal Direttore di Tiro o da ciascun tiratore, limitatamente alla propria linea e solo dopo consenso del Direttore di Tiro stesso (abilitazione pannello comandi tiratore);
Rotazione dei bersagli in posizione amico/nemico o defilata, mediante comando manuale o mediante pre-determinazione dei cicli di rotazione, ivi compresa l’impostazione dei tempi di esposizione della sagoma nelle tre posizioni;
Illuminazione del bersaglio (opzionale) con intensità variabile, scelta dal Direttore di Tiro o dai singoli tiratori, da 0 a 1100 lux; l’illuminazione viene sempre garantita, indipendentemente dalla distanza di posizionamento del bersaglio, grazie all’installazione a bordo carrello del sistema di illuminazione;

Grazie alle potenzialità del software di gestione è possibile impostare, a seguito di specifiche indicazioni del Cliente, cicli addestrativi con grado di difficoltà variabile, che consentono, a seguito di un singolo comando di “start”, il posizionamento dei bersagli a varie distanze pre-determinate, con effettuazione in corrispondenza di ciascuna stazione di cicli di rotazione, e ritorno, a fine programma, del bersaglio alla postazione di tiro per controllare l’esito dell’esercitazione .

L’impianto è stato più volte, in corrispondenza delle varie installazioni, verificato ai fini della sicurezza balistica dai tecnici del "Banco Nazionale di Prova per le Armi da Fuoco Portatili e per le munizioni commerciali" di Gardone Valtrompia (BS), superando positivamente ciascun collaudo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it